Home » News notizie Flash » 2021 nuove regole corrispettivi e bollo

2021 nuove regole corrispettivi e bollo

Le regole sulla fatturazione elettronica e quelle sui corrispettivi telematici sono in continuo cambiamento, difficile orientarsi tra nuove regole, smentite e rinvii.

Le regole sulla fatturazione elettronica e quelle sui corrispettivi telematici sono in continuo cambiamento, difficile orientarsi tra nuove regole, smentite e rinvii.

Di seguito un riassunto di riepilogo dello stato ad oggi per esterometro, trasmissione corrispettivi, fattura elettronica e Sistema Tessera Sanitaria.

 

Dal 01.01.2021 obbligo adozione del Registratore Telematico

Esaurita la proroga inserita nel DL.34/2020, 01.01.2021 per tutti i commercianti al minuto con negozio o ambulanti c’è l’obbligo di avere ed utilizzare il Registratore Telematico (RT).

Finita al 31.12.2010 la possibilità, alternativa al registratore telematico, di invio dei corrispettivi giornalieri ed utilizzo del vecchio registratore di cassa. Non è più possibile inserire i corrispettivi nel portale “Fatture e corrispettivi” dell’AdE.

 

Dal 01.04.2021 sistema di invio dei corrispettivi telematici

Proroga al prossimo 01.04.2021 adeguamento invio con nuovo tracciato versione 7.0, con il quale telematico per l’invio dei dati dei corrispettivi giornalieri (versione 7.0 del giugno 2020). Fino a quella data, pertanto, sarà possibile trasmettere i dati ricorrendo alla versione precedente (6.0).

Con il novo 7.0 si segnaleranno particolari tipologie di corrispettivi: non riscosso e “scontrino su fattura elettronica.

 

Dal 01.02.2021 Lotteria scontrini

Il recente D.L. 183/2020 “Milleproroghe” rimanda ad un Provvedimento congiunto tra Agenzia delle Dogane e monopoli e Agenzia delle entrate, da emanarsi entro 01.02 che emanerà regole sulla modalità di estrazione, entità dei premi, disposizioni di avvio della lotteria.

La Legge di Bilancio 2021 (L.178/2020), prevede la partecipazione alla lotteria solo per i pagamenti con carta di credito o bancomat.

Probabile la proroga al 01.03.2021

 

Dal 01.03.2021 Segnalazione rifiuto lotteria

Sempre con il Milleproroghe viene rinviato al 01.03. il termine dal quale  i consumatori potranno segnalare la mancata acquisizione del codice lotteria da parte degli esercenti (rifiuto alla lotteria).

Precedentemente la Legge di bilancio 2020 aveva previsto una sanzione da 100 a 500 euro, tale sanzione è stata eliminata e sostituita dalla possibilità per il cliente di segnalare, in modalità telematica, il rifiuto all’amministrazione finanziaria (art. 20 del DL. n.124/2019 e art. 13 Provvedimento n.80517 del 05.03.2020 Direttore dell’Agenzia delle Dogane, d’intesa con il Direttore dell’Agenzia delle Entrate), utilizzando una sezione dedicata del Portale lotteria. Evidente che tale segnalazione potrebbe essere utilizzata dall’AdE per indagine ispettiva. L’art. 20 del DL.124/2019 prevede che tali segnalazioni sono utilizzate dall'Agenzia delle entrate e dal Corpo della guardia di finanza nell'ambito delle attività di analisi del rischio di evasione.

 

Dal 01.01.2021 nuovi TD e N Fattura elettronica

Le modifiche sono attive per il nuovo codice tipo-documento (codice TD) che il codice natura Iva dell’operazione (codice N). Precedenti circolari abbiamo chiarito cosa fare.

 

Dal 01.01.2021 nuova imposta di bollo FE

È partita la nuova procedura automatizzata di liquidazione dell’imposta di bollo sulle fatture elettroniche da parte della Agenzia delle entrate che potrà verificare la corretta annotazione e assolvimento del bollo.

Ogni trimestre, l’ AdE potrà integrare sulla base dei dati in suo possesso integrare le FTE inviate a SDI che non riportano il bollo ed il contribuente che ha emesso ed inviato la fattura verrà informato entro il 15 del mese successivo al trimestre. Il contribuente, se ritiene non corrette le variazioni, potrà procedere alla contestazione dei dati comunicati,  entro l’ultimo giorno del mese successivo.

Nuove date di versamento del bollo sulle fatture elettroniche.

1° trimestre       31.05.2021          se inferiore ad €.250 entro 30.09.2021

2° trimestre       30.09.2021          se inferiore ad €.250 entro 30.11.2021

3° trimestre       30.11.2021

4° trimestre       28.02.2022

NOTA

Se 1° trimestre sommato con il 2° trimestre il debito è inferiore ad €.250 anche il 1° trimestre si versa entro 30.11.2021

08/01/2021 09:53 commenti (0)

Link Utili

AgenziaEntrate
Contabilità Low Cost

non esitate a contattarci

Contabilità Low Cost

Siamo a Brescia

www.contabilitalowcost e'un marchio di:Cortehouse 4 SRL societa'unipersonale-via Aldo Moro,48 BRESCIA-Cap.Sociale 10.400euro IV-PartitaIVA e CodiceFiscale e RegistroImprese di Brescia n.03330440177 -